Arresto ex pm Aosta, udienza preliminare fissata a giugno

 

tribunaleMILANO. E' fissata per il 26 giugno a Milano l'udienza preliminare per Pasquale Longarini, per l'imprenditore Gerardo Cuomo e per l'albergatore Sergio Barathier coinvolti nell'inchiesta dei pm meneghini su un presunto scambio di favori all'epoca in cui Longarini era procuratore capo facente funzioni di Aosta.

I reati contestati sono induzione indebita a dare o promettere utilità e per Longarini, attualmente giudice del tribunale di Imperia, rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento.

L'accusa, rappresentata dal pm Giuseppe Polizzi, riguarda in particolare un contratto di fornitura del valore di circa 70-100mila euro firmato da Barathier per l'albergo Royal e Golf di Courmayeur sollecitato da Longarini, il quale all'epoca stava indagando proprio sull'albergatore. A beneficiare del contratto fu il Caseificio Valdostano di cui il terzo imputato, Gerardo Cuomo, è titolare. Longarini inoltre avrebbe rivelato a Cuomo dell'esistenza di indagini della Dda di Torino che lo coinvolgevano.


M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it