Ricerche in corso sul Monte Bianco di un alpinista forse disperso


L'uomo, un cittadino slovacco, non ha più dato notizie sue notizie da domenica. Sorvoli nella zona della Brenva

Monte BiancoCOURMAYEUR. Il Soccorso alpino valdostano e della Guardia di finanza si sono attivati per cercare un cittadino slovacco che potrebbe essere disperso da un paio di giorni sul massiccio del Monte Bianco, si presume nell'area della Brenva.

Alcuni suoi compagni hanno riferito che l'ultimo contatto con l'alpinista risale a domenica pomeriggio, quando l'uomo si trovava nella zona della Fourche. Il giorno successivo avrebbe dovuto scalare la via Major però di lui non si hanno più avuto notizie. Potrebbe essere già rientrato senza avvertire nessuno oppure aver subito un incidente.

Ieri le guide a bordo dell'elicottero della protezione civile hanno controllato la zona e oggi è stato disposto un nuovo sorvolo sul bacino della Brenva, su un'area tra i 2.500 e i 4.500 metri di quota. Sul versante francese inoltre il Peloton de haute montagne di Chamonix ha avviato le ricerche nei rifugi e nei bivacchi della zona. Tutti i tentativi di individuare l'alpinista per ora sono andati a vuoto.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it