Coppia con figlio di 4 anni arrestata al traforo del Monte Bianco


Avevano documenti falsi ed erano stati già respinti dalle autorità francesi

poliziaAOSTA. C'è anche una coppia di coniugi iraniani che voleva andare in Francia con il figlio di 4 anni tra le persone arrestate nei primi due giorni della settimana dalla polizia di frontiera al traforo del Monte Bianco. Come le altre due persone finite in manette (un cittadino dell'Angola ed uno della Guinea), marito e moglie sono stati fermati per specifici controlli contro l'immigrazione clandestina dopo essere stati respinti dalle autorità francesi.

I coniugi hanno mostrato dei documenti ciprioti per l'espatrio che sono risultati irregolari. Il cittadino della Guinea ha presentato agli agenti dei documenti francesi falsi mentre il quarto arrestato ha esibito un passaporto del suo paese, la Repubblica di Angola, che riportava però dei dati alterati.

 

M.C.

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it