Cinque passeur condannati dal tribunale di Aosta


Erano stati arrestati al traforo del Monte Bianco. Assolto un sesto imputato

traforoAOSTA. Cinque uomini di età compresa tra 26 e 37 anni, di nazionalità egiziana e tunisina, sono stati condannati dal tribunale collegiale di Aosta a condanne per oltre 12 anni di carcere complessivi e al pagamento di multe per 195.000 euro. Erano a processo per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina dopo essere stati arrestati, lo scorso marzo, al traforo del Monte Bianco mentre trasportavano diversi cittadini stranieri senza documenti verso la Francia.

L'accusa aveva chiesto 42 anni di carcere in tutto e multe per 1.950.000 euro ipotizzando il concorso visto che dalle indagini erano emersi dei collegamenti tra gli imputati. I giudici hanno però fatto cadere l'ipotesi e un'aggravante specifica.

Un sesto imputato è stato infine assolto "per non aver commesso il fatto".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it