Droga al quartiere Cogne di Aosta, inflitte condanne per 29 anni


Uno degli otto imputati ha ottenuto il patteggiamento

TribunaleAOSTA. Si è concluso con sette condanne e un patteggiamento il processo ad Aosta frutto delle indagini sullo spaccio di cocaina al quartiere Cogne di Aosta e in alcuni comuni della plaine tra il 2015 e il 2016.

Il gup Colazingari ha inflitto condanne per un totale di 29 anni agli imputati e in particolare: tre anni ai fratelli Franco e Gaetano Nicotera, quest'ultimo ex gestore del bar Grifon d'Oro; ai fratelli Maurizio e Raffaele Carboni di Villeneuve ed a Ylli Nela, di Morgex. Il fratello, Lirim Nela, è stato condannato a sei anni. Sei anni, sei mesi la condanna per Vasil Kalia, di Torino e due anni quella per Mohamed Mathlouthi, di Quart.

Ha infine patteggiato un anno Youssef Kadimi, di Nus, mentre sono stati rinviati a giudizio Fran Memaj, 42 anni di Aosta, e Aleksander Mhillay, 23 anni di Sarre.

 

redazone

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it