Cordoglio per la scomparsa di Lucia Bertolin


"Ninfa" della brigata Garibaldi, fu anche premiata dal Consiglio regionale

AOSTA. Cordoglio per la scomparsa di Lucia Bertolin, la "Ninfa" della 176a brigata Garibaldi. «Si è opposta all'oppressione fascista lottando accanto ai partigiani», ricorda il presidente del consiglio regionale della Valle d'Aosta, Antonio Fosson. «Per tutta la vita, Lucia Bertolin ha continuato ad impegnarsi per tramandare la memoria e sensibilizzare le giovani generazioni».

 

Nel 2014 il Consiglio regionale le assegnò una menzione speciale nell'ambito del Premio internazionale "La Donna dell'Anno", in quanto simbolo del sacrificio e dell'abnegazione di tante donne coraggiose.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it