Tredicenne morta a Cogne, Cuc: aveva già fatto tante volte quella pista

sciatoriCOGNE. C'è sgomento a Cogne per la morte della giovanissima sciatrice francese uscita di pista. La tredicenne si trovava in vacanza nella località da qualche giorno con la famiglia. Ieri pomeriggio stava scendendo insieme alla sorella ed al maestro di sci lungo la pista numero 2, una pista di media difficoltà, quando è uscita dal tracciato finendo in una zona impervia.

La sorella e il maestro di sci si sono accorti della sua scomparsa quando sono arrivati in fondo alla pista. L'hanno aspettata per qualche minuto, poi è scattato l'allarme. Erano le 16.30 circa.

Il presidente dell'Associazione valdostana dei maestri di sci spiega che le due ragazzine «erano già clienti della scuola di sci a Cogne» e che «avevano già fatto tante volte questa pista». L'incidente è avvenuto «in un tratto anche facile. Le condizioni sia meteo sia delle piste erano ottime».

Il corpo della tredicenne è stato trovato a bordo della pista ed il medico ha potuto soltanto costantarne il decesso. Sul posto è intervenuto il Nucleo psicologi dell'emergenza per assistere la famiglia.

Sulla dinamica esatta della tragedia sono in corso degli accertamenti.

 

Marco Camilli

 

 



Pin It
© 2020 Aostaoggi.it