.

'ndrangheta, Riesame: no ai domiciliari per Sorbara

Il consigliere regionale, attualmente sospeso, è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e secondo il Riesame nel suo caso esiste i pericolo di reiterazione del reato.

Secondo l'avvocato Raffaele Della Valle «si tratta di una decisione molto contraddittoria e lacunosa e non soddisfa il precetto legislativo che vuole una motivazione adeguata per un diniego».

 

 




M.C.

 

 




Pin It
© 2020 Aostaoggi.it