Egomnia, il presidente Fosson verso le dimissioni

giunta fosson18x600

AOSTA. Il presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta Antonio Fosson potrebbe rassegnare le dimissioni domani, sabato 14 dicembre. È questa una delle ultime indiscrezioni relative alle notizie sull'inchiesta Egomnia sullo scambio elettorale politico-mafioso alle elezioni regionali del 2018.

L'annuncio potrebbe arrivare nel corso di una conferenza stampa che dovrebbe svolgersi a Palazzo regionale in tarda mattinata.

Su ciò che accadrà in seguito è possibile fare solo ipotesi. Secondo una di queste l'esecutivo regionale sarà guidato temporaneamente da Alberto Bertin, di Rete Civica, almeno fino all'approvazione del bilancio che il Consiglio Valle deve discutere la prossima settimana. 

Fosson, in carica dal 10 dicembre 2018, difficilmente sarà sostituito dal vice presidente, l'assessore Renzo Testolin, perché anch'egli risulta coinvolto nell'inchiesta della DDA di Torino e dei Carabinieri di Aosta sui condizionamenti elettorali della 'ndrangheta.

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it