Parapendista scivola lungo pendio sul Monte Bianco, interviene il soccorso alpino

parapendioCOURMAYEUR. Se l'è cavata con un grande spavento e nulla più un parapendista francese di 40 anni scivolato lungo un pendio sul massiccio del Monte Bianco, a quota 3.100 metri, a causa di un problema in fase di decollo.

L'incidente è avvenuto dalla zona del rifugio Torino poco dopo mezzogiorno.

L'uomo non è riuscito a prendere il volo ed è caduto lungo una ripida pendenza per circa duecento metri rimanendo illeso. Il parapendista - riferisce la Centrale unica del soccorso - è riuscito a piegare la vela da solo e l'elicottero del soccorso alpino ha potuto issarlo a bordo. Il medico dell'equipaggio ha constatato l'assenza di traumi e ferite.

 

 

 

redazione

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it