Aggressione con bottiglia in un locale di Saint-Vincent: un denunciato

A Gressoney un'altra denuncia per porto di armi

 

AOSTA. Due uomini di 35 e 54 anni, residenti in Valle, sono stati denunciati dai carabinieri di Saint-Vincent e di Gressoney-Saint-Jean.

Il 35enne, B.A., già noto alle forze dell'ordine, è stato coinvolto in una rissa con un giovane del luogo all'interno di un locale di Saint-Vincent. L'uomo avrebbe colpito al capo un altro avventore con una bottiglia "per futili motivi", provocandogli ferite giudicate guaribili in 10 giorni. L'immediato intervento della pattuglia del Nucleo radiomobile ha consentito di riportare la calma nel locale e di identificare l'aggressore e di denunciarlo in stato di libertà.

L'altro denunciato, R.A., è invece stato segnalato per ubriachezza molesta e denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere perché i carabinieri, intervenuti su segnalazione del gestore, lo hanno sorpreso con un coltello in tasca.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it