Aggrediscono due fratelli per un parcheggio, condannati

AOSTA. Due valdostani sono stati condannati per una lite per un parcheggio avvenuta a maggio dello scorso anno.

Stefano Bonato, 50 anni, e Valter Pellerey, 54 anni, entrambi di Champdepraz, sono stati riconosciuti colpevoli di lesioni personali e condannati rispettivamente a sei e nove mesi di reclusione. Secondo l'accusa aggredirono due fratelli di Verrès con calci e pugni, utilizzando anche una sbarra di ferro, perché questi parcheggiando per recarsi al bar avevano bloccato l'uscita da un capannone.

I due fratelli si sono costituiti parte civile e nei loro confronti il giudice ha disposto il pagamento di una provvisionale di risarcimento di diecimila euro.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it