Aggressione a carabinieri, 40enne arrestato a Sarre

All'uomo sono stati inflitti 8 mesi di reclusione

 

carabinieriAOSTA. Un quarantenne extracomunitario, E.I., è stato arrestato dai carabinieri dopo una collutazione nata con i carabineri nel corso di una perquisizione.

I fatti sono avvenuti lunedì pomeriggio quando i carabinieri della compagnia di Aosta sono intervenuti nel comune di Sarre per la richiesta di un cittadino extracomunitario che aveva segnalato di essere stato malmenato e minacciato con dei coltelli da un altro straniero.

L'aggressore è stato rintracciato poco dopo dai militari, ma durante le procedure di identificazione e di perquisizione l'uomo ha colpito i carabinieri con calci e pugni per cercare di scappare. Uno degli operatori è rimasto lievemente ferito.

Oggi il quarantenne è stato giudicato per direttissima e condannato a 8 mesi di reclusione.

 

 M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it