Trasporto scolastico a Saint-Pierre, chiesti 4 rinvii a giudizio

 

Municipio di Saint-PierreAOSTA. La procura di Aosta ha chiesto il processo per quattro indagati nell'inchiesta dei carabinieri sull'affidamento del trasporto scolastico nel Comune di Saint-Pierre, sciolto per infiltrazioni mafiose dopo Geenna.

Le accuse sono, a vario titolo, di abuso d'ufficio e subappalto non autorizzato e riguardano il segretario comunale Osvaldo Chabod, 59 anni; l'amministratore della società Passengers Transport e Turismo Servizi e Commercio Srl Salvatore Addario, 49 anni, anche presidente della Cna Valle d'Aosta; e i titolari di due aziende di noleggio trasporti, Patrick Parleaz e Gabriele Sanlorenzo, rispettivamente di 35 e 42 anni.

Sarà il gip a decidere se procedere con il rinvio a giudizio dei quattro.

La procura ha poi chiesto l'archiviazione per Fulvia Charrère, 54 anni, dipendente comunale.

 

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it