.

Accompagna l'amico a prelevare contanti e poi lo deruba: arrestato

L'episodio è avvenuto a Cogne dove il 43enne si trovava in cerca di lavoro

 

carabinieriUn operaio di 43 anni con precedenti per reati contro il patrimonio è stato arrestato mercoledì dai carabinieri con l'accusa di aver rubato i soldi prelevati poco prima da un amico al bancomat.

L'uomo - riferiscono i militari - si trovava a Cogne in cerca di lavoro. Ieri mattina aveva accompagnato un amico e possibile futuro collega a ritirare 500 euro. Qualche ora dopo, sapendo di quei contanti, si è introdotto nell'alloggio dell'amico che in quel momento era assente ed è scappato con la somma facendosi però notare dai residenti che subito hanno allertato i carabinieri. Arrivato in auto ad Aymavilles, i militari lo hanno fermato recuperando il bottino e procedendo anche a denunciarlo per degli attrezzi da scasso trovati nel bagagliaio.

Oggi l'arresto è stato convalidato con misura di divieto di dimora in Valle d'Aosta (il 43enne è originario del Nuorese) in attesa del processo.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it