.

Sgominata dalla Squadra mobile di Aosta la banda dei cantieri

Sarebbe la responsabile di numerosi furti di materiale edile in diversi cantieri

 

cantiere edile

Rubavano materiale edile dai cantieri della Valle d'Aosta da rivendere sul mercato dell'Est Europa a prezzi altissimi, approfittando delle difficoltà di approvvigionamento delle aziende del settore. La banda dei cantieri, responsabile di «perpetrati e continuati furti», è stata individuata dalla polizia di Aosta e denunciata. Tre persone dovranno rispondere di furto in concorso, aggravato e continuato.

Secondo le indagini condotte dalla Sezione furti della Squadra mobile la banda era attiva nella zona della plaine di Aosta. I ladri entravano nei cantieri, si impossessavano del materiale di costruzione e lo nascondevano in un altro deposito. La refurtiva finiva poi sul mercato rumeno dove veniva rivenduta «con notevole profitto» alle aziende del settore che in questo periodo hanno difficoltà a reperire materiali.

Una parte della refurtiva è stata recuperata e restituita alle aziende, fa sapere la Questura di Aosta.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it