.

In vacanza con soldi falsi, 19enne denunciato dalla polizia di Aosta

Nella camera in cui alloggiava trovate banconote false da 50 Euro

 

Polizia di Aosta

Ordinava cibo da asporto e pagava con soldi falsi: ora la polizia di Aosta lo ha denunciato. Protagonista dell'episodio un diciannovenne italiano in vacanza nel capoluogo valdostano.

F.F. - queste le iniziali del denunciato - è stato trovato in possesso di alcune banconote da 50 Euro false, ora sotto sequestro. La perquisizione nella camera in cui alloggia è scattata dopo che la ditta che si occupava delle consegne, insospettita dai pagamenti precedenti fatti dal ragazzo, ha contattato la polizia per segnalare quanto stava accadendo.

Il giovane è stato accompagnato in Questura e denunciato per truffa e spendita di banconote false.



M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it