33enne denunciato per furti di rame in alpeggio

Recuperato materiale per circa 10 mila Euro

AOSTA. Un uomo di 33 anni della bassa valle, P.D., già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per furti di rame in alpeggi.

Secondo i carabinieri di Gressoney-Saint-Jean che hanno compiuto le indagini, l'uomo sarebbe responsabile di almeno tre furti tra cui quello compiuto lo scorso 12 ottobre in un alpeggio di località Pré a Fonteinemore a cui erano stati rubati tubi, grondaie e altro per un valore di circa 10.000 Euro. Il materiale è stato ritrovato in un furgone e restituito al proprietario.

Le indagini dei militari ora proseguono per identificare sia eventuali correi nella commissione dei reati nonché la loro responsabilità in altri simili episodi verificatisi in bassa valle. 

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it