Aperta un'inchiesta sulla morte del giovane Alex Zanolli

L'ipotesi di reato è omicidio colposo

AOSTA. La Procura di Aosta ha aperto una inchiesta per omicidio colposo sull'incidente stradale che è costato la vita al diciassettenne Alex Zanolli.

Il pm che coordina le indagini Pasquale Longarini conferirà una consulenza tecnica per ricostruire l'esatta dinamica dello scontro, avvenuto il 12 ottobre scorso sulla statale a Bard, e verificare eventuali responsabilità di altre persone.

La minicar di Zanolli si era scontrata con un'auto che sopraggiungeva sulla corsia di marcia opposta guidata da un giovane di Verrès. Il diciassettenne è deceduto in ospedale il giorno successivo.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it