.

Controlli contro lo spaccio vicino alle scuole: eseguite 7 misure cautelari in bassa Valle

Individuato dai carabinieri un giro di cocaina, metadone e hashish

 

Carabinieri

I carabinieri della compagnia di Saint-Vincent / Châtillon hanno eseguito questa mattina sette misure di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone della bassa Valle accusate di spaccio di droga.

I militari hanno individuato i sette soggetti - uno dei quali finito ai domiciliari e gli altri sei sottoposti all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria - nel corso delle azioni di contrasto allo spaccio di stupefacenti in particolare nei pressi delle scuole e nei locali pubblici. Intensificando i controlli e monitorando persone già note per reati legati allo spaccio, i carabinieri hanno scoperto un giro di vendita al dettaglio di cocaina, metadone, hashish e marijuana ceduti a tossicodipendenti e assuntori occasionali.

«L'attività di monitoraggio e controllo da parte dei Carabinieri - annunciano i militari - proseguirà, anche per il tratto a venire, a favore di un'efficace azione di prevenzione del crimine e salvaguardia del tessuto sociale valdostano».

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it