.

Arresto convalidato per il 24enne accusato di lesioni e minacce

Il giovane era stato fermato martedì scorso ad Aosta dalla polizia

 

Tribunale di Aosta

Il giudice di Aosta ha convalidato l'arresto del ventiquattrenne extracomunitario fermato dalle Volanti della polizia ad Aosta due giorni fa dopo aver aggredito alcune donne, minacciato i poliziotti e danneggiato un ristorante. 

Diallo Bailo, della Guinea, è accusato di lesioni personali, violenza privata, percosse, danneggiamento, oltraggio e anche resistenza a pubblico ufficiale. Sarà processato per direttissima il prossimo 17 maggio.

L'episodio risale al pomeriggio di martedì scorso quando il giovane, senza apparente motivo, ha prima aggredito una ragazza a lui sconosciuta e un'automobilista che si era fermata per prestare soccorso (danneggiandole anche l'auto) e in seguito ha scaraventato un carrello della spesa sulla strada, danneggiato il dehor di un ristorante e infine minacciato e insultato i poliziotti nel frattempo intervenuti. Il ventiquattrenne è già noto per episodi simili e per spaccio di stupefacenti.

 

M.C.

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it