.

Identificata la donna trovata morta ad Aosta: è la 32enne Jessica Lesto

Il suo corpo in una fossa sul greto della Dora Baltea. Disposta l'autopsia per chiarire le cause del decesso

 

Jessica Lesto

La procura di Aosta ha aperto un fascicolo per omicidio in seguito al ritrovamento del cadavere di una donna vicino alla Dora Baltea, non lontano dalla piscina regionale di Aosta. 

La sconosciuta è stata identificata: si tratta di Jessica Lesto, 32 anni di Aosta. Per chiarire le cause della morte è stata effettuata l'autopsia.

Il corpo è stato trovato martedì sera, grazie a una segnalazione, in una buca scavata nel terreno. Si trovava vicino a un accampamento improvvisato sull'argine del fiume simile ad altri frequentati da senzatetto ed emarginati. Dai primi controlli della polizia scientifica non risultano segni di violenza. 

Alcuni anni fa la giovane donna era già stata al centro di un episodio di cronaca. Nell'ottobre 2017 la famiglia ne segnalò la scomparsa rivolgendosi anche alla trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?" per chiedere aiuto per ritrovarla.

 

 

M.C.
(aggiornato l'1 giugno 2022)

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it