Aosta, rapinata tabaccheria del centro storico

 

La commessa minacciata con un coltello

 

AOSTA. Sarebbe di circa 300 Euro il bottino della rapina avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri ai danni di una tabaccheria di via E. Aubert, nel centro di Aosta.

tabaccheria-aubertrapix300Il rapinatore avrebbe agito da solo e con il volto parzialmente coperto minacciando con un coltello la commessa, la sessantasettenne Sonia Magro, per farsi consegnare i soldi.

Quando l'uomo è entrato in azione nella tabaccheria non c'erano clienti. La polizia ha avviato le indagini per individuarlo.

Nessun commento da parte della donna che ha subito la rapina. Alla nostra richiesta di una breve intervista né la commessa né la rappresentante del titolare, entrambe visibilmente nervose e quasi impaurite, hanno detto di non voler rilasciare altre dichiarazioni.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it