Ruba dagli zaini dei compagni, studente denunciato a Verrès

Il giovane è stato sopreso dalla bidella

VERRES. Uno studente delle scuole superiori di Verrès, A.A., è stato denunciato adi carabinieri per furto.

Il ragazzo, maggiorenne e di origini algerine, è stato sopreso da una bidella mentre, in una classe vuota, rovistava negli zaini di studenti impegnati in un'attività esterna. La bidella ha chiamato il 112 e i militari arrivati nella scuola hanno perquisito il giovane trovando la refurtiva e anche un telefono cellulare rubato a novembre in un locale di Châtillon ad una ragazza che partecipava alla festa dei coscritti.

Il ragazzo dovrà rispondere anche del reato di ricettazione.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it