Ruba 130mila euro a sala slot, condannato ex dipendente

L'uomo dovrà versare 70mila euro di provvisionale al titolare

martello-giudice1x200AOSTA. Un valdostano di 53 anni, Ezio Ansermin, è stato condannato per aver sottratto denaro dalla sala slot del capoluogo in cui lavorava.

Il giudice monocratico di Aosta lo ha condannato a 14 mesi di reclusione (pena sospesa) e al pagamento di una provvisionale di 70mila euro al suo ex datore di lavoro, parte civile nel procedimento.

Secondo l'accusa l'uomo tra 2012 e 2013 aveva sottratto 130.721 euro in parte prelevandoli dalle slot e in parte modificando la contabilità. Era imputato per furto e appropriazione indebita.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it