Valanghe a Pré-Saint-Didier e Courmayeur, una vittima

 

Coinvolti più scialpinisti uno dei quali estratto vivo dalla neve dai compagni

AOSTA. E' stato recuperato senza vita il corpo dello scialpinista travolto dalla valanga che si è staccata ad Arp, nella zona di Pré-Saint-Didier, oggi intorno alle ore 12.30. A darne notizia è la Cus - Centrale unica del soccorso.

La vittima faceva parte di un gruppo di tre persone, due delle quali sono riuscite ad emergere da sole dalla neve.

Il Soccorso Alpino ha segnalato inoltre il distacco di un'altra valanga sul ghiacciaio del Toula (Courmayeur). Uno scialpinista è stato travolto ed estratto vivo dai compagni. Attualmente è in via di trasferimento verso il Pronto soccorso dell'Ospedale Parini di Aosta.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it