Tre italiani vittime della valanga al Gran San Bernardo

 

Due sono milanesi - Due i feriti di cui uno grave

AOSTA. Sono state identificate le tre vittime della valanga caduta ieri pomeriggio sul versante svizzero del Gran San Bernardo. Due sono residenti nella provincia di Milano, Gianluca Spina e Francesca Clerici, mentre l'identità del terzo sciatore non è stata resa nota: prima è necessario rintracciare e informare la famiglia.

La valanga ha travolto altri due sciatori, italiani come le tre vittime. Entrambi sono stati portati a Sion per essere sottoposti alle cure del caso. Uno è già stato dimesso mentre il secondo è ricoverato in Rianimazione.

Il gruppo di italiani stava sciando lungo il confine tra Italia e Svizzera quando sono stati sorpresi dalla valanga, intornoa lle 13.40. Gli elicotteri del soccorso hanno avuto difficoltà a raggiungere l'area a causa del maltempo e al loro arrivo tutti gli sciatori erano ancora vivi. I quattro più gravi sono stati elitrasportati in ospedale, ma in tre non ce l'hanno fatta.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it