Passeur egiziano condannato a 3 anni e 4 mesi

Inflitta anche una maxi multa

AOSTA. E' stato condannato dal Tribunale di Aosta a tre anni e quattro mesi di carcere Badawy Ezzat, quarantunenne egiziano sorpreso la notte di Natale al traforo del Monte Bianco mentre tentava di far entrare Francia e poi in Svizzera sei cittadini siriani irregolari che viaggiavano sulla sua monovolume.

Il "passeur", a processo con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, dovrà anche pagare una maxi multa di 60.000 euro.redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it