Giovane marocchino ai domiciliari ad Aosta per una rissa con morto

 

I fatti contestati sono avvenuti a Capodanno a Firenze

AOSTA. La polizia di Aosta ha eseguito ieri un'ordinanza di arresto ai domiciliari nei confronti di un ventiquattrenne marocchino domiciliato nel capoluogo, Elamiri Abderrahamane. Il giovane sarebbe coinvolto in una rissa tra connazionali avvenuta durante l'ultimo Capodanno a Firenze nella quale ci fu un morto.

In particolare la Squadra Volanti della Questura, durante il consueto servizio di controllo del territorio, ha controllato il giovane ed eseguito materialmente l'ordinanza.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it