Superalcolici a minorenni, barista denunciato dalla polizia di Aosta

 

Per il gestore del locale è scattata anche una sanzione

AOSTA. Il titolare di un bar del centro storico di Aosta è stato denunciato dalla polizia per aver venduto alcolici a minorenni, alcuni di meno di 16 anni.

La violazione è stata scoperta nel fine settimana, durante uno dei controlli che la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale effettua nei locali pubblici concentrandosi in particolare proprio sul rispetto delle disposizione che regolamentano la somministrazione degli alcolici ai minori.

Gli agenti hanno notato tre giovanissimi, tra cui due ragazze under 16, intenti a bere cocktail a base di superalcolici. Per il gestore è quindi scattata la denuncia e una sanzione amministrativa di 300 Euro.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it