REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Al Traforo del Gran San Bernardo con documento falso, respinto kosovaro

 

Il giovane è stato anche denunciato

AOSTA. Un cittadino kosovaro di 23 anni è stato denunciato dagli agenti di polizia al Traforo del Gran San Bernardo per aver usato un documento falso. In particolare il passaporto esibito non era accompagnato da un titolo di soggiorno valido e il timbro di entrata nell'area Schengen dal valico ungherese di Röszke era stato contraffatto.

Oltre al deferimento all'autorità giudiziaria, il giovane è stato respinto in territorio svizzero.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it