Operazione "Clean stations" , 27 persone identificate dalla Polfer valdostana

 

Controllati 8 treni e 30 bagagli

Trenox300AOSTA. E' stata chiamata "Clean Stations" l'operazione promossa dalle polizia ferroviarie europee per intensificare i controlli dei passeggeri e dei bagagli sui convogli ferroviari. L'iniziativa si è svolta nell'arco di 24 ore ed è stata portata a termine martedì mattina.

Per quanto riguarda la Valle d'Aosta il bilancio è stato diffuso dalla Questura: le tre pattuglie impiegate hanno controllato otto treni, identificato 27 persone e compiuto verifiche su 30 bagagli.

La polfer di Piemonte e Valle d'Aosta invece ha impiegato 75 pattuglie in stazione e predisposto servizi antiborseggio in abiti civili sia negli scali ferroviari che a bordo treno, controllando 164 convogli e 46 stazioni, nonché predisposto servizi preventivi di bonifica. Grazie a tale dispositivo sono state indagate sette persone a piede libero, di cui quattro stranieri, procedendo complessivamente al controllo di 161 bagagli ed all'identificazione di 518 persone di cui 125 straniere.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it