Giovane marocchino espulso dalla Questura di Aosta

 

E' stato accompagnato al Cie di Torino

AOSTA. E' stato accompagnato al Centro di identificazione ed espulsione di Torino Abderrahim Chakir, cittadino marocchino di 26 anni con dimora ad Aosta già noto alle forze dell'ordine per alcuni precedenti tra cui tentata violenza sessuale ai danni di una minorenne aostana e rapina a mano armata.

Il giovane è stato espulso dalla Questura, dopo indagini compiute dall'Ufficio Immigrazione, e verrà rimpatriato nel suo Paese di origine.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it