Furto in casa, valdostano patteggia 10 mesi

 

Dovrà anche risarcire proprietario e inquilino

AOSTA. Un quarantaseienne di Saint-Pierre, Paolo Pirola, ha patteggiato per furto in tribunale ad Aosta. Le accuse riguardano un episodio dello scorso giugno quando fu rubato un televisore ed uno smartphone in un appartamento di proprietà di un consulente in sistemi di sicurezza.

Pirola ha patteggiato dieci mesi di reclusione davanti al giudice monocratico Marco Tornatore. L'uomo dovrà anche risarcire il proprietario dell'abitazione e l'inquilino che la abita con 2.500 euro ciascuno.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it