Aggredisce moglie con martello, resta in carcere

 

Il giudice di Aosta ha convalidato l'arresto per il 33enne

AOSTA. Il giudice di Aosta ha convalidato l'arresto per Salah Eddine Bakkaro, il 33enne residente a Sarre accusato di aver preso a martellate la moglie al cumine di una lite, all'alba di domenica scorsa, dopo essere rincasato ubriaco.

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri mentre si trovava al bar a fare colazione, dopo aver aggredito la consorte.

La donna è stata curata al pronto soccorso dell'ospedale Parini e dimessa alcune ore dopo con una prognosi di 25 giorni.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it