"Irregolarità" sui bus, gita sospesa per 60 studenti di Aosta

 

I controlli della polstrada sui pullman erano stati chiesti dalla dirigente scolastica

AOSTA. Gita scolastica rimandata per una sessantina di studenti delle scuole L. Einaudi di Aosta a causa di problemi riscontrati in uno dei due pullman chiamati per il trasporto, di proprietà di una impresa del capoluogo.

I controlli, richiesti dalla dirigente scolastica nell'ambito di un progetto di collaborazione tra Ministero dell'Istruzione e Ministero dell'Interno, sono stati compiuti questa mattina dalla polizia stradale, appena prima della partenza verso la Liguria. Sono emerse "irregolarità sull'efficienza dei dispositivi di equipaggiamento" su uno dei due veicoli, cioè un problema con le luci di stop, e la gita di due giorni è stata sospesa.

La polizia stradale finora ha già controllato altri 31 autobus.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it