Tenta di rubare in un supermercato di Aosta, arrestato dai carabinieri

 

In manette un 41enne. Restituita refurtiva per 500 euro

AOSTA. Ruba vestiti e accessori dagli scaffali e poi cerca di allontanarsi senza pagare fingendo di essere impegnato in una conversazione telefonica. Driouche Rachid, 41 anni di origine marocchina senza fissa dimora, è stato però tradito da una placchetta antitaccheggio che aveva dimenticato di rimuovere e che ha fatto scattare l'allarme.

L'uomo, vistosi scoperto, ha abbandonato la refurtiva e ha tentato la fuga ma è stato bloccato da una guardia giurata poco fuori dal supermercato, situato ad Aosta, dove era anche già arrivata una pattuglia dei carabinieri di Saint-Pierre che stava transitando in una via vicina.

L'uomo è stato perquisito e trovato in possesso di pinze utilizzate per rimuovere i dispositivi antifurto e la refurtiva, del valore di circa 500 euro, è stata restituita. L'arrestato ha passato la notte nelle celle di sicurezza della caserma Alessi e in attesa dell'udienza di convalida di oggi.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it