Al Monte Bianco con documenti falsi, arrestato apolide

 

In manette un 27enne con un precedente per lo stesso reato

AOSTA. Un ventisettenne apolide, D.D., è stato arrestato al traforo del Monte Bianco.

Fermato ieri per un controllo dalla polizia di frontiera mentre si apprestava ad entrare in Italia, il giovane ha esibito una carta d'identità italiana che ha subito fatto sorgere dei dubbi agli agenti. Il giovane è stato di conseguenza sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici che hanno rivelato la sua vera identità e fatto scoprire un precedente arrestato nel 2014 per analogo reato.

Il giovane è stato quindi arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it