All'ufficio postale con banconota falsa: polizia di Aosta denuncia 29enne

 

L'uomo identificato grazie alle telecamere di sorveglianza

AOSTA. Un ventinovenne residente a Novara, W.M., originario del Senegal, è stato denunciato a piede libero per aver tentato di effettuare una operazione in un ufficio postale utilizzando una banconota falsa da 100 euro.

Il fatto risale a marzo 2015 e l'uomo è stato identificato utilizzando i filmati delle telecamere interne all'ufficio postale di via Ribitel, ad Aosta, dove il ventinovenne si era presentato chiedendo di effettuare un cambio valuta. La banconota è risultata essere in seguito un fac-simile.

Il materiale acquisito dalla polizia di Aosta è stato trasmeso ai colleghi della Polcom di Novara per altre indagini.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it