Evasione al J.B. Festaz, la casa di riposo si difende: "operato in conformità con normative"

 

La contestazione delle Fiamme gialle riguarda Iva non versata per 2 milioni

AOSTA. "L'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona "Casa di Riposo G.B. Festaz" autorizzata all'esercizio di attività socio-sanitaria comunica di aver sempre operato in conformità con la normativa fiscale comunitaria e italiana sia per quanto riguarda le prestazioni rese all'Azienda USL che al Comune di Aosta, come peraltro già evidenziato nel processo verbale di constatazione."

E' quanto si legge in una nota diffusa dalla casa di riposo a seguito della notizia dell'evasione di quasi 2 milioni di euro di Iva contestata dalla Guardia di finanza.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it