Verso la Francia con 4 clandestini in auto: arrestato passeur al Monte Bianco

 

L'uomo, un pakistano, ha precedenti specifici

AOSTA. Un passista pakistano di 38 anni, con precedenti specifici, è stato arrestato ieri mattina dalla polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco. L'uomo, regolarmente soggiornante in Lombardia, è stato fermato per un controllo alla guida di un'automobile diretta in Francia su cui viaggiavano altre quattro persone, tra i quali un minorenne. Dagli accertamenti è emerso che gli stranieri, tutti pakistani, non erano in regola con i documenti.

Il passeur è accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Per lui si profila il processo per direttissima.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it