Due arresti al Monte Bianco da parte della polizia di frontiera

 

In manette un 46enne romeno e un 27enne tunisino

AOSTA. La polizia di frontiera ha arrestato lo scorso lunedì due uomini durante i consueti controlli ai mezzi in transito al traforo del Monte Bianco.

Il primo, un quarantaseienne originario della Romania identificato nel corso di un controllo su un bus di linea in uscita dall'Italia, era destinatario di un provvedimento che revocava la sospensione di un ordine di carcerazione.

Il secondo arrestato, un ventisettenne originario della Tunisia, era invece destinatario di un decreto di espulsione con divieto di ritorno in Italia per 5 anni. Era stato accompagnato alla frontiera coattivamente nel 2012.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it