38enne del Camerun denunciato per sostituzione di persona

 

L'uomo ha esibito agli agenti di frontiera dei documenti autentici ma appartenenti ad un'altra persona

AOSTA. Nel corso di uno dei controlli svolti al Traforo del Monte Bianco, la polizia di frontiera ha identificato un uomo di 38 anni originario del Camerun e lo ha denunciato per sostituzione di persona.

Agli agenti l'uomo ha mostrato una carta di identità italiana ed un permesso di soggiorno intestati ad un cittadino dell'Angola. I documenti sono risultati essere entrambi autentici ma appartenenti ad un altro uomo e di conseguenza è scattata la denuncia.

Il 38enne, identificato dalle impronte digitali, è comunque risultato in regola con le norme sul soggiorno e i documenti sono stati sequestrati.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it