Prostituzione ad Aosta, tre condanne a 5 anni per sfruttamento

 

Mettevano a disposizione gli alloggi e chiedevano 50 euro al giorno

AOSTA. Tre giovani di età compresa tra i 24 ed i 29 anni sono stati condannati a 5 anni di reclusione e 3000 euro di multa ognuno per sfruttamento della prostituzione. Le condanne riguardano il ventinovenne Jahiner Parra Suarez, colombiano; il ventottenne Ionut Lupu, romeno e la ventiquattrenne Jennifer Leticia Burgos Intriago, dell'Ecuador.

Secondo le indagini della Guardia di finanza la ventiquattrenne ed il ventinovenne, entrambi domiciliati a Parma, avrebbero preso in affitto due appartamenti nel centro di Aosta mettendoli a disposizione di alcune prostitute facendosi pagare 50 euro al giorno da ciascuna come "contributo spese". Lupu invece si occupava degli aspetti logistici: accompagnava le ragazze dalla stazione ferroviaria o dei pullman fino agli appartamenti e forniva loro i numeri di telefono da pubblicare sugli annunci on line.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it