Valanga in Val Veny, in azione unità cinofile ed elicotteri

 

In corso le operazioni di ricerca dei possibili dispersi

COURMAYEUR. Numerose guide alpine del Soccorso alpino valdostano e della Guardia di finanza, le unità cinofile e due elicotteri della protezione civile stanno operando nella zona della Val Veny in cui nel primo pomeriggio di oggi è caduta una valanga.

L'area è frequentata da sciatori fuoripista e sono stati proprio alcuni di loro ad avvertire i soccorsi e iniziare a scavare nella neve per cercare altre persone che potrebbero essere state travolte.

Il pericolo valanghe nell'area è a livello 3 su 5, cioè marcato, a causa della neve fresca e del vento che nelle ultime ore ha formato degli accumuli di neve specialmente nei canaloni, dove si è verificato il distacco di oggi.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it