REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Avvicina anziano e lo deruba: trentenne rumena patteggia

 

La donna arrestata a Châtillon dai carabinieri che la stavano seguendo

CHATILLON. Avvicina un anziano valdostano, lo distrae e gli sfila 350 Euro, il tutto sotto gli occhi dei carabinieri. C.R., una trentenne romena domiciliata a Ivrea, è stata arrestata per furto aggravato.

La trentenne, con precedenti per reati contro il patrimonio, era stata notata mentre transitava con una connazionale a Châtillon dagli uomini dell'Arma che hanno deciso di seguirla nei suoi spostamenti. L'hanno così notata avvicinarsi ad un anziano e rubargli il denaro in contante con destrezza. Subito fermata e controllata, è stata trovata in possesso del denaro e quindi ammanettata.

Processata oggi per direttissima davanti al giudice di Aosta Davide Paladino, ha patteggiato un anno di reclusione e una multa di 154 euro secondo quanto riferito dai carabinieri. La trentenne ha inoltre dovuto risarcire il danno alla vittima ed è stata sottoposta alla misura cautelare del divieto di dimora in Valle d’Aosta.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it