REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Eroina killer a Saint-Pierre: assolti due imputati

 

Erano accusati di aver ceduto la droga che provocò il decesso di Federico Del Negro

AOSTA. Sono stati assolti i due imputati accusati di aver ceduto la dose di eroina tagliata con un potente farmaco antitosse che tre anni fa provocò la morte di Federico Del Negro, 38enne di Saint-Pierre. Andrea Ottonelli ed Elisa Musu, rispettivamente 37 e 30 anni, di Bardolino (Verona), erano a processo per omicidio colposo e morte come conseguenza di un altro reato. Il giudice monocratico di Aosta Marco Tornatore li ha assolti perché il fatto non costituisce reato.

Secondo la difesa le cause di morte di Del Negro sono rimaste incerte e non è stato provato che la coppia avesse effettivamente tagliato l'eroina con il farmaco. Il pm Avenati Bassi aveva chiesto la condanna a due anni.

Ottonelli e Musu hanno già patteggiato per traffico di stupefacenti.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it