.

Disdette e poche presenze: Valtournenche chiederà sostegno alla Regione

Il sindaco Maquignaz: è presumibile che si genererà una situazione difficoltà

 

Consiglio comunale di Valtournenche

L'amministrazione comunale di Valtournenche si rivolgerà alla Regione per chiedere misure di sostegno per le attività economiche colpite dalle disdette dell'ultimo minuto. Il sindaco Jean Antoine Maquignaz lo ha annunciato durante l'ultimo consiglio comunale del 2021.

La località valdostana in questi giorni sta registrando numerose disdette negli alberghi che si vanno ad aggiungere alle presenze già diminuite in maniera rilevante per la pandemia e le incertezze dell'ultimo periodo.

«Purtroppo si sono dovuti che avrebbero creato assembramenti - ha detto Maquignaz -. È presumibile che si genererà una situazione difficoltà. Scriveremo alla Regione autonoma Valle d'Aosta e a Finaosta per chiedere di avviare le valutazioni rispetto ad aiuti a sostegno degli operatori economici».

Il sindaco ha rivolto l'invito agli operatori dell'accoglienza a «offrire il massimo possibile agli ospiti presenti». 

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it