.

Oltre 8.200 visitatori per l'apertura in anteprima del castello di Aymavilles

Una media di 450 visitatori al giorno per il maniero fresco di restauro. In primavera l'apertura definitiva

 

Castello di Aymavilles

È positivo il bilancio dell'apertura in anteprima del castello di Aymavilles, visitabile per la prima volta durante le festività dopo un lungo restauro.

Nel periodo di apertura il maniero ha ricevuto 8.200 visite, con una media di 450 presenze al giorno. Il dato, registrato dall'assessorato regionale ai beni culturali, sarebbe stato anche più alto senza le restrizioni dovute alla situazione sanitaria: molti visitatori infatti non hanno potuto visitare le sale rinnovate del castello a causa degli ingressi contingentati.

Gli ultimi due giorni di apertura, sabato 8 e domenica 9 gennaio, sono stati dedicati ai residenti di Aymavilles che hanno potuto accedere gratuitamente al "loro" castello.

«Il meritato successo dell’apertura natalizia costituisce un'importante premessa e un ottimo auspicio per quella che, a primavera, sarà la riapertura definitiva di una dimora iconica e imperdibile», afferma in una nota l'assessore Jean Pierre Guichardaz. Inoltre l'apertura straordinaria  «è stata l'occasione per testare gli aspetti positivi, ma anche le criticità che saranno oggetto di attenta valutazione per l’apertura definitiva primaverile».

Il castello di Aymavilles è «un ulteriore gioiello per un patrimonio culturale straordinario capace di muovere consistenti flussi turistici in ogni periodo dell'anno e che, nonostante le difficoltà che ben conosciamo e viviamo, ci fa guardare con fiducia al futuro».

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it