Il Censimento Istat della popolazione al via in 32 Comuni della Valle d'Aosta da ottobre

Le famiglie che compongono il campione d'indagine riceveranno una comunicazione informativa dall'Istat

 

Popolazione

Sono trentadue i comuni della Valle d'Aosta coinvolti nel Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2022 dell'Istat che si svolgerà dal 4 ottobre al 21 dicembre prossimi. Le famiglie coinvolte nel campione ricevono una comunicazione informativa firmata dal presidente dell'Istituto nazionale di statistica che spiega le modalità per partecipare all'indagine.

I comuni interessati dal censimento sono Aosta, Arnad, Arvier, Ayas, Aymavilles, Bard, Champdepraz, Charvensod, Châtillon, Courmayeur Donnas, Doues, Gressan, Gressoney-La-Trinité, Introd, Issogne, La Salle Montjovet, Morgex, Nus, Pont-Saint-Martin, Quart, Saint-Christophe, Saint-Marcel, Saint-Oyen, Saint-Pierre, Saint-Rhémy-en-Bosses, Saint-Vincent, Sarre, Valtournenche, Verrayes e Verrès.

Il Comune di Aosta attiverà il Centro comunale di rilevazione (Ccr) per le famiglie che fanno parte del campione individuato dall'Istat che fornirà chiarimenti e assistenza alla compilazione del questionario. Il Ccr di Aosta sarà accessibile nella sede dello sportello amicoinComune in piazza Chanoux, 6 il martedì e il mercoledì dalle ore 14,30 alle ore 16. È necessario prenotare l'appuntamento telefonando ai numeri 0165-300.494/503 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12).

Il Censimento permanente 2022 permetterà di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione italiana a livello nazionale, regionale e locale e di confrontarle con quelle del passato e di altri Paesi.

 


Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it